L'Istituto è amministrato da un Consiglio di Amministrazione. Esso è formato, secondo Statuto, da sette membri, chierici e laici, scelti congiuntamente dagli Ordinari Diocesani di Salerno e di Cava De' Tirreni, fermo restando che almeno tre membri devono essere scelti dal Clero delle Diocesi servite, su base elettiva.
Gli amministratori durano in carica cinque anni, e il mandato può essere rinnovato.
Il Consiglio deve riunirsi almeno una volta ogni tre mesi.
Il Presidente del Consiglio di Amministrazione viene nominato congiuntamente dagli Ordinari Diocesani. Il suo compito è quello di presiedere il Consiglio, di convocarlo, di rappresentare l'Istituto, anche in giudizio.
La vigilanza sull'osservanza dei regolamenti e delle Norme è derogata al Collegio dei Revisori dei Conti. Esso, inoltre, deve vigilare sulla regolare tenuta della contabilità e sulla redazione dei bilanci annuali.
Il Collegio, secondo Statuto, è formato da tre membri, la cui carica dura cinque anni ed è rinnovabile.
I Revisori sono invitati a partecipare alle adunanze del Consiglio di Amministrazione, e devono riunirsi almeno ogni tre mesi per l'esercizio delle loro funzioni.

Il Presidente è il Mons. Mario Salerno.
Gli attuali membri del Consiglio di Amministrazione sono:

  • Mons. Mario Salerno, Presidente.
  • Rev. Gennaro Lo Schiavo, Vice Presidente.
  • Dott. Stefano Pignataro, Segretario.
  • Dott. Giovanni Ferrara, Consigliere.
  • Padre Giuseppe Muller, Consigliere.
  • Rev. Giuseppe Salomone, Consigliere.
  • Rev. Crescenzo Aliberti, Consigliere.

Il Collegio dei Revisori dei Conti è attualmente formato da:

  • Dott. Tommaso Sorrentino Presidente.
  • Rag. Carmelo Telese, Revisore.
  • Rev. Angelo Barra, Revisore.


Vostra privacyArea riservataCredits
Copyright © 2005 Istituto Interdiocesano Sostentamento Clero - Salerno
Tutti i diritti sono riservati, a norma di legge.